gen 082009
 

Foto scattata da HannahHavoc

Il grande imbroglio.

  4 Responses to “Solo dettagli di un grande imbroglio”

  1. … Fil … quelli che la pensavano cosi’ sono passai alla storia per la santa inquisizione, estremismo islamico …

  2. Cecco carissimo, l’essere consapevoli di aver sentito e vissuto sulla pelle e nel profondo del cuore, l’amore con tutte le conseguenze che ne derivano ivi compreso l’annuncio di un matrimonio per poi essere identificato come “qualcosa” che evoca cose terribili faccio fatica a definirlo in altro modo se non un imbroglio. Non ho affermato e ti confermo di non essere l’oggetto dell’imbroglio se non indirettamente. Posso solo dire a me stesso che avevo tutti gli elementi per capire quello che stava accadendo, strada facendo ma mi è piaciuto far parte di un sogno nel quale credevo con tutto me stesso. Forse avrei potuto definirlo garbuglio ma sempre di imbroglio alla fine si tratta. Non puoi immaginare la delusione che provo dal profondo del cuore. Mi rialzerò ma è una cicatrice questa che mi lascerà un brutto segno per il resto della mia esistenza e ne sono consapevole anche adesso che cerco di curare questa ferita aperta. Devo per adesso solo cercare di respirare.

  3. Fil, credo di capire come ti senti e non obietto assolutamente. E’ solo il messaggio e la foto che non sono congruenti. La foto è un dettaglio sexy di una donna. Dal messaggio si capisce che l’imbroglio sono o le donne o il sesso. Mentre forse un dettaglio di due persone che si tengono per mano indicherebbe piu’ l’imbroglio in una relazione sbagliata.

  4. Cecco carissimo, non sempre le immagini che posto sono lineari con i contenuti dei post, anzi. In ogni caso credo che l’immagine sexy renda l’idea di uno dei due soggetti che è quello al quale è stato perpetrato l’imbroglio. Un imbroglio lungo nel tempo e difficile da scardinare. Se dovessi farti capire come mi sento credo che dovrei mettere una foto di uno zerbino per i piedi circa questa specifica situazione.

Sorry, the comment form is closed at this time.